lunedì 15 novembre 2010

Astronaut: Moon, Mars & Beyond un mmorpg della NASA

Nella ricerca di nuovi e utili modi di coinvolgere i giovani nella ricerca e nell’applicazione del progresso scientifico, i giochi sembrano assumere un ruolo sempre maggiore. In quest’ottica, la NASA ha annunciato che sta lavorando ad un Massive Multiplayer Online Role Playing Game, ambientato nell’anno 2035 e che rispetti la realtà scientifica, quindi senza alieni o viaggi interstellari.
nasa mmorpg In arrivo un MMORPG made in NASA   Astronaut: Moon, Mars & Beyond
Il videogioco è sviluppato utilizzando il motore Unreal Engine 3, e sarà pensato in un’ottica modulare. Inoltre, per “sbloccare” funzioni avanzate sarà necessario conoscere concetti di matematica o di ingegneria, e si cercherà di rendere possibile la personalizzazione degli strumenti e delle tecnologie, nel rispetto della realtà scientifica. Le prime immagini sono visibili qui.
Al di là del gioco in sè, che si presenta con buoni presupposti di giocabilità e piacevolezza, rappresenta sicuramente una novità allettante per la “credibilità” e tecnologia che si vuole dare al tutto, permettendo ai giocatori di confrontarsi con problemi e tecnologie che non sono un immaginarie o create ad-hoc per abbellire il gioco, ma rispecchiano la realtà con la quale gli astronauti e gli scienziati NASA hanno a che fare tutti i giorni. Il gioco dovrebbe essere disponibile ( secondo la NASA ) entro l'autunno di questo anno.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...