mercoledì 28 marzo 2012

FBI in difficoltà, gli hacker stanno avendo la meglio nella guerra della cybercriminalità


Stando alle ultime notizie, il piatto della bilancia dell'oramai eterna lotta alla cybercriminalità penderebbe dalla parte dei pirati informatici e a lanciare l'allarme sono gli stessi servizi segreti statunitensi.

Infatti Shawn Henry, uno dei più importanti membri dell'FBI, in una intervista ha dichiarato che nonostante l'impegno degli enti ( sia pubblici che privati ) predisposti a combattere la pirateria, i sempre più frequenti attacchi hacker sono diventati insostenibili; ciò significa che gli hacker stanno avendo la meglio e un esempio lampante è rappresentato dal gruppo degli Anonymous, che, in pochi giorni, è riuscito a violare molti importanti siti come per es. quello del dipartimento di giustizia americano.



La vittoria degli hacker, dichiara ancora Henry, sarebbe dovuta sia alla loro notevole abilità nel violare siti web ma anche alle scarse protezioni adottate dai proprietari di questi siti.

Ne deriva dunque che per Henry tutte le compagnie ( quindi i proprietari dei siti web ) dovrebbero ricorrere all'impiego di nuove e ben più efficaci misure di sicurezza per potere contrastare i sempre più efficaci attacchi degli hacker ed evitare così l'insorgere di notevoli danni economici.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...