venerdì 2 marzo 2012

Raspberry Pi, in arrivo il PC tutto in uno che costa 35 dollari

Dopo oltre 5 anni di lavoro, la Raspberry Pi Foundation è riuscita a costruire il primo computer che presenta un costo di soli 35 dollari, ma di cosa si tratta ?

Il computer in questione si chiama Raspberry Pi ed è un Single-board computer, ovvero un PC che ha al suo interno solo una scheda madre che contiene tutti i componenti necessari al funzionamento corretto del sistema, quindi in una sola scheda ci sono la CPU, la RAM, la scheda video etc., è in vendita nel Regno Unito dal 29 febbraio 2012 ed è nato con lo scopo di promuovere lo studio dell'informatica e degli argomenti ad essa correlati.



Il Raspberry Pi modello B ( successivamente è prevista anche l'uscita del modello A, meno costoso e con meno componenti ), è dotato di un processore ARM11 da 700 MHz, un acceleratore grafico VideoCore IV e 256 MB di memoria RAM ( più precisamente SDRAM ).
Dispone inoltre di un attacco HDMI per il collegamento di monitor o TV HD, di 2 porte USB 2.0, una scheda di rete per il collegamento internet e un lettore di memory card SD.

Raspberry Pi non dispone di un sistema operativo, infatti sarà compito dell'utente finale installarlo sul computer, a questo proposito l'azienda produttrice del PC consiglia di installare una qualsiasi versione del sistema operativo Linux ( quindi Ubuntu etc. ) visto il fatto che è un sistema operativo leggero e gratuito.

Le prestazioni finali ovviamente sono ben lontane dai PC moderni, ma, giusto per farvi un'idea, un Raspberry Pi modello B regge il confronto, in termini di prestazioni, con un iPhone 4S o con i dispositivi che utilizzano una CPU Nvidia Tegra 2, inoltre riesce a far girare benissimo il gioco Quake 3.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...