lunedì 19 marzo 2012

Reaper, la tua workstation digitale per la produzione di audio



Reaper è un programma di registrazione e produzione musicale che si distingue dai suoi concorrenti per alcuni aspetti importanti. 
Partito come progetto indipendente di uno degli sviluppatori più conosciuti dell’era di Internet (Justin Frankel, il creatore di Winamp e Gnutella) ha raggiunto un livello di sofisticazione e un numero di funzioni davvero impressionante. 



Il software oggi compete direttamente con programmi del calibro di Steinberg Cubase, Avid Pro Tools e Cakewalk Sonar. 
Reaper ha un modello di business completamente originale, infatti il pacchetto liberamente scaricabile dal sito del programma è già il software completo in tutte le sue funzionalità, anche se funziona solo per 30 giorni. 
Chi vuole utilizzarlo, dopo questo periodo di prova, deve acquistare una licenza disponibile a due prezzi distinti: solo 60 dollari Usa per chi lo utilizza per fini no-profit oppure per scopi commerciali (ma senza superare i 20.000 dollari Usa di ricavo lordo annuale) oppure 225 dollari per tutti gli altri utenti.

È notevole anche la dotazione di plug-in gratuiti del software, tra cui segnalo un equalizzatore grafico multibanda (ReaEQ, a bande illimitate), un compressore completamente configurabile con sidechain (ReaComp), un compressore multibanda (ReaXComp), un riverbero a convoluzione (ReaVerb) e un riverbero tradizionale (ReaVerbate), un semplice sintetizzatore (ReaSynth) e un potente plug-in per il posizionamento delle sorgenti all’interno un panorama surround (ReaSurround).


La trial di Reaper è scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale e durerà 30 giorni: http://www.reaper.fm/

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...