mercoledì 25 aprile 2012

Ogame, espandi il tuo impero spaziale in questo browser game fantascientifico


Ogame è forse uno dei più famosi browser game a tema fantascientifico, ed è stato anche uno dei primi ad essere pubblicato in rete.

Ogame segue una delle vie più classiche per i browser game, ovvero la strategia, infatti in questo gioco dovremo costruire il nostro impero spaziale gestendo al tempo stesso le risorse dei vari pianeti colonizzati e stando attenti agli altri giocatori che ci potranno attaccare in qualsiasi momento.
All'inizio infatti ci basterà soltanto potenziare alcuni edifici per garantire una maggiore produzione di risorse per la nostra base ma, mano a mano che si andrà avanti, questo non basterà più e bisognerà cominciare a costruire flotte da guerra e meccanismi di difesa per il pianeta.



In Ogame partiremo con un nostro pianeta natale ma potremo conquistarne molti altri tramite le astronavi, potremo infatti colonizzare pianeti "vuoti" oppure conquistarne altri strappandoli di mano agli altri giocatori.

Una cosa è certa: non bisognerà mai abbassare la guardia.

Come ultima cosa è presente, come al solito, un item shop, dove poter comprare tramite soldi veri oggetti e vantaggi molto utili ma non indispensabili per godersi il gioco.

PRO:
- Gratuito e in italiano
- Comunità abbastanza folta di giocatori nei server
- Strategia e gestione dell'impero nello stesso tempo
- Interfaccia di gioco chiara e semplice da utilizzare
- Se si finisce il tutorial si ricevono premi appaganti
- Vasto universo da conquistare


CONTRO:
- I giocatori paganti sono molto avvantaggiati
- Tempi di costruzione degli edifici molto lunghi
- Molto simile agli altri browser game strategici

2 commenti:

  1. Diciamo che si può parlare di un capostipite dei giochi spaziali. Determinante la parte strategica rispetto agli altri browser game dello stesso genere. Ahimé, come per tutti oramai,chi paga è nettamente avvantaggiato. Ma non ci si può fare nulla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo è vero :( ormai quasi tutti i giochi free to play stanno diventando un pay to win

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...